Percorso teorico e pratico di viticoltura biodinamica professionale (1° e 2°)

3-4 dicembre 2021
Fondazione Le Madri, Rolo (Reggio Emilia) – Corte d’Aibo, Veglio (Bologna)

17-18 giugno 2021
Fondazione Le Madri, Rolo – Al di là del fiume, Marzabotto (Bologna)

Il percorso di formazione è strutturato in due parti e si svolgerà presso la Fondazione Le Madri, Rolo, oltre a essere ospitato da aziende vitivinicole biodinamiche che verranno utilizzate come casi studio.

PROGRAMMA DIDATTICO
Fondazione Le Madri – venerdì 3 dicembre 2021:

Il senso della viticoltura biodinamica nella gestione sostenibile dell’azienda agricola: gli strumenti primari. L’organismo agricolo attraverso lo studio di casi pratici di aziende viticole che lavorano con l’organismo agricolo. L’importanza della sostanza organica vista come capitale spirituale ed economico: strategie concrete per il suo incremento e tutela. Comprensione dell’utilizzo del preparato 500 e 500P.

Corte d’Aibo – sabato 4 dicembre 2021:
Visione strategica del vigneto biodinamico: dall’impianto, gestione delle giovani piante e delle piante adulte.

Fondazione Le Madri – venerdì 17 giugno 2022:
Strumenti dell’agricoltura biodinamica per l’incremento della sostanza organica nel vigneto e della qualità dell’uva del vigneto biodinamico, gestione del suolo in relazione alle potenzialità delle singole aziende, importanza del sovescio, utilizzo del 501, gestione delle principali operazioni invernali nel vigneto.

Al di là del fiume – sabato 18 giugno 2022:
Analisi strategica, tecnica ed economica dell’applicazione degli strumenti della viticoltura biodinamica. L’enologia nella teoria e nella pratica del viticoltore biodinamico.

 

Dettagli

Da: 

venerdì, 3 Dicembre 2021

A: 

sabato, 18 Giugno 2022
Luogo: Fondazione Le Madri – Al di là del Fiume – Corte d’Aibo

Richiedi INFORMAZIONI

Galleria