La corretta potatura in viticoltura: dalla fisiologia alla pratica

2 GIORNATE FORMATIVE CON LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI PRATICHE IN VIGNA E DEGUSTAZIONE DI VINI BIODINAMICI

La potatura per un viticoltore è una pratica fondamentale e negli ultimi anni la consapevolezza di una corretta cura del legno è stata adottata all’interno di molte aziende viticole di qualità. Per la prima volta in Italia, Cambium formazione propone un corso completo e articolato sulla potatura e cura del legno con una parte di esercitazione pratica in una azienda biodinamica toscana, il Castello del Trebbio.

Pratica agronomica, organizzazione aziendale, obiettivi produttivi e qualitativi, dialogo con il paesaggio, fisiologia della pianta, identità territoriale: tutti elementi che confluiscono nella pratica e conoscenza della corretta potatura e cura del legno e che saranno oggetto del corso.

Altro tema saranno le più innovative e vantaggiose pratiche riguardanti l’innesto e il tema della longevità del vigneto.

Una possibilità unica per il corsista per arricchire il suo percorso formativo una nuova visione: la potatura vista dalla pianta.

La potatura vista della pianta significa avere chiaro quali sono i principali meccanismi fisiologici della vite per poter limitare il più possibile i danni e massimizzare le opportunità, elementi che si traducono facilmente in risparmio di tempo, denaro, maggiore longevità del vigneto e miglioramento produttivo e qualitativo di uva e vino.

A supporto di questi argomenti verranno illustrate anche le più efficaci pratiche della viticoltura Biodinamica.

Dettagli

Da: 

venerdì, 14 Gennaio 2022

A: 

sabato, 15 Gennaio 2022
Luogo: Castello del Trebbio, Pontassieve